Flash News

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Ranieri non basta, Genk beffa la Fiorentina: finisce 2-2

spot_imgspot_img

GENK (BELGIO) (ITALPRESS) – La Fiorentina inaugura la propria Conference League con un pareggio per 2-2 contro il Genk alla Cegeka Arena. Tutti e quattro i gol arrivano da palla inattiva: in gol Ranieri due volte per i viola, Zeqiri e Mckenzie per il Genk. Tanti rimpianti per una Fiorentina distratta sui calci piazzati e sprecona in zona gol. Sette cambi di formazione nella Fiorentina rispetto alla partita contro l’Atalanta: assente Bonaventura per infortunio, mentre Beltran vince il ballottaggio in attacco con Nzola. Primo tempo vivace e con ben tre gol alla Cegeka Arena: il Genk come la Fiorentina predilige giocare un calcio offensivo e improntato sul pressing alto. Il match si sblocca subito al 7′, grazie al colpo di testa di Ranieri su angolo di Biraghi: Vandevoordt è impreciso nella presa e non riesce a negare al difensore viola la gioia del primo gol con la Fiorentina. La partita sembra in discesa per la squadra di Italiano, ma basta una palla inattiva per rimettere il risultato in parità: al 12′ da calcio piazzato El Khannous pennella in area avversaria e Zeqiri in mischia insacca. Il gol ridà fiducia al Genk che alza i ritmi e, ogni volta che recupera palla, prova subito a innescare la velocità sulla corsia di destra di El Khannous e Fadera. I belgi, però, faticano terribilmente a difendere su palla inattiva e gli ospiti ne approfittano al 23′ ancora con Ranieri, bravo a deviare in rete dopo la sponda area di Milenkovic. Il Genk reagisce e sfiora il pari al 34′ con Mckenzie che di testa manda alto, dopo l’uscita insicura di Christensen. Dopo l’intervallo Italiano inserisce Kouame per Gonzalez, dolorante nel finale di tempo; anche Vrancken attinge alla panchina inserendo Bonsu Baah per un deludente Fadera. Nel secondo tempo i ritmi si abbassano e il gioco viene molto spezzettato, a causa dei tanti falli commessi da entrambe le squadre. La partita è meno fluida e più sporca: la Fiorentina prova a palleggiare nel tentativo di addormentare il gioco, anche grazie all’ingresso di Lopez in mezzo al campo. Al 74′ Ranieri supera Heynen in area di rigore e serve a rimorchio Milenkovic che spara alto, fallendo una golosa palla gol per il 3-1; quattro minuti Nzola a porta vuota manda incredibilmente alto. La partita sembra indirizzata per la Fiorentina, ma al 85′ arriva il quarto gol della serata su palla inattiva: Mckenzie, su corner di El Khannous, brucia Duncan e di testa buca Christensen. Il Genk colpisce addirittura un palo interno con Arokodare al 95′. Un pareggio che rappresenta una vera e propria beffa per la Fiorentina, che più volte nella ripresa ha fallito il colpo del ko.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Ultime Notizie

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Luvumbo salva il Cagliari al 96°, Napoli fermato sull’1-1

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ennesimo risultato conquistato nel finale per...

Da non perdere

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Luvumbo salva il Cagliari al 96°, Napoli fermato sull’1-1

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ennesimo risultato conquistato nel finale per...

Ucraina, Papa “Trovare soluzione diplomatica per pace lunga e duratura”

ROMA (ITALPRESS) – “Ieri abbiamo ricordato con dolore il...
spot_imgspot_img

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte lo scontro Champions tra Milan e Atalanta: a un ispiratissimo Leao risponde Koopmeiners dagli 11...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost importante per il gruppo”. Lo ha detto Luigi Ferraris, amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per la terza giornata del Sei Nazioni 2024, l’Italrugby del ct Quesada, dopo i ko con...