Flash News

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Minorenni con hashish e coltello beccati dalla Polizia

spot_imgspot_img

Una ragazzina di 17 anni in possessa di hashish e senza documentie un coetaneo che se ne andava in giro con un coltello a serramanico. Sono stati sorpresi dal personale della Questura di Monza e della Brianza, insieme ad equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano e della Polizia locale di Seveso, durante i controlli antimovida dopo che numerosi gruppi di minorenni hanno provocato risse e disordini.
in particolare, sono state oggetto di attenzione le aree cittadine caratterizzate da segnalazioni dei cittadini, soprattutto presso la stazione ferroviaria in piazza Mazzini e presso alcuni esercizi commerciali, dove in diverse occasioni si erano già verificati episodi di violenza ad opera di giovani anche di origini straniere. Nel corso delle attività sono state identificate 51 persone e sono stati sottoposti a verifica 2 esercizi commerciali.
Durante gli accertamenti la ragazza di 17 anni è stata trovata in possesso di sostanza stupefacente del tipo Hashish, destinata ad uso personale, è stata segnalata in prefettura ed è stata poi accompagnata in Questura e affidata ai genitori.
Inoltre, nell’ambito dei controlli svolti presso i giardini pubblici di via Salvo D’Acquisto, luogo segnalato dalla cittadinanza come luogo di aggregazione di gruppi giovanili dediti al consumo di sostanze stupefacenti, un ragazzo italiano, di 17 anni, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e, pertanto, denunciato per porto senza licenza (se prevista) di armi fuori dalla propria abitazione. Il minore è stato poi affidato alla madre, giunta sul posto.
Parallelamente, a seguito di controlli espletati nel Capoluogo, un  nigeriano di 26 anni, irregolare sul territorio nazionale e dedito al consumo di sostanze stupefacenti, è stato sottoposto a provvedimento di espulsione prefettizia e collocato, in attesa della relativa esecuzione, presso il CPR (Centro di Permanenza per il Rimpatrio) di Gradisca d’Isonzo, ove è stato accompagnato nel pomeriggio di ieri da agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura.

Ultime Notizie

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Luvumbo salva il Cagliari al 96°, Napoli fermato sull’1-1

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ennesimo risultato conquistato nel finale per...

Da non perdere

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Luvumbo salva il Cagliari al 96°, Napoli fermato sull’1-1

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ennesimo risultato conquistato nel finale per...

Ucraina, Papa “Trovare soluzione diplomatica per pace lunga e duratura”

ROMA (ITALPRESS) – “Ieri abbiamo ricordato con dolore il...
spot_imgspot_img

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte lo scontro Champions tra Milan e Atalanta: a un ispiratissimo Leao risponde Koopmeiners dagli 11...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost importante per il gruppo”. Lo ha detto Luigi Ferraris, amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per la terza giornata del Sei Nazioni 2024, l’Italrugby del ct Quesada, dopo i ko con...