Flash News

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Furto al centro commerciale e investimento, due arresti a Monza

spot_imgspot_img

Nella serata del 9 dicembre, alle ore 19.00 circa, un equipaggio della Squadra Volanti della Questura di Monza e della Brianza, a seguito di segnalazione pervenuta al NUE (112), interveniva presso il centro commerciale “Esselunga”, in via Cavallotti, dove un marocchino era stato bloccato dal personale antitaccheggio mentre tentava di rubare 4 bottiglie di superalcolico.
Giunti sul posto, i poliziotti prendevano contatti con l’addetta alla vigilanza del supermercato, la quale riferiva di aver notato il soggetto, già autore di furti in passato presso lo stesso esercizio commerciale, occultare all’interno delle tasche dei pantaloni due bottiglie di whisky e altre due in un borsone e di averlo successivamente bloccato mentre tentava di uscire senza aver pagato la merce, accodandosi ad un’altra cliente.
Per tali ragioni, vista la flagranza del reato di furto aggravato, gli operatori traevano in arresto lo straniero e lo accompagnavano presso gli uffici della Questura per gli accertamenti di rito, dai quali emergeva come il soggetto, pluripregiudicato per numerosi furti all’interno di centri commerciali, era, altresì, inottemperante ad un Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale, oltreché destinatario di provvedimento di espulsione. Pertanto, è stato attivato l’Ufficio Immigrazione della Questura per l’adozione di tutti i provvedimenti relativi alla permanenza sul territorio italiano.
Previ contatti con la Procura della Repubblica di Monza, lo straniero veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

Nella stessa serata, alle ore 20.15 circa,un altro equipaggio della Squadra Volanti, transitando in via Puglia, decideva di effettuare un controllo di iniziativa su un Ford Focus e sui relativi occupanti, e, pertanto, intimava l’ALT mediante i dispositivi di segnalazione luminosa. Ciò nonostante, il conducente dell’autovettura non arrestava la marcia ma, al contrario, si dava alla fuga ad alta velocità, creando notevole pericolo sia per gli operatori, la cui auto di servizio tentava di speronare più volte, che per la circolazione, anche pedonale, attraversando numerosi incroci con semaforo rosso e invadendo l’opposto senso di marcia.
L’inseguimento terminava in via Aldina, angolo via Teano, ove i due fuggitivi abbandonavano l’auto e si davano alla fuga a piedi, ma uno veniva bloccato, malgrado cercasse di sottrarsi al controllo di polizia ingaggiando una colluttazione, all’esito della quale il poliziotto, pur riuscendo ad ammanettare lo straniero, riportava la frattura della mano destra.
Dai successivi accertamenti emergeva che l’automobile in uso ai due soggetti era gravata da un provvedimento di confisca, in quanto già utilizzata per la commissione di reati.
Alla luce di quanto sopra, l’uomo, ventunenne di origini marocchine, incensurato e irregolare sul territorio nazionale, veniva tratto in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna

Ultime Notizie

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Luvumbo salva il Cagliari al 96°, Napoli fermato sull’1-1

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ennesimo risultato conquistato nel finale per...

Da non perdere

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per...

Luvumbo salva il Cagliari al 96°, Napoli fermato sull’1-1

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ennesimo risultato conquistato nel finale per...

Ucraina, Papa “Trovare soluzione diplomatica per pace lunga e duratura”

ROMA (ITALPRESS) – “Ieri abbiamo ricordato con dolore il...
spot_imgspot_img

Leao illumina il Milan ma non basta, 1-1 contro l’Atalanta

MILANO (ITALPRESS) – Termina con un gol per parte lo scontro Champions tra Milan e Atalanta: a un ispiratissimo Leao risponde Koopmeiners dagli 11...

Ferrovie, Ferraris “Dal Pnrr un boost importante per nuove opere”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Pnrr ha rappresentato un boost importante per il gruppo”. Lo ha detto Luigi Ferraris, amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello...

L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per la terza giornata del Sei Nazioni 2024, l’Italrugby del ct Quesada, dopo i ko con...